Tumore della mammella, le linee guida 2015 per lo screening

//Tumore della mammella, le linee guida 2015 per lo screening

L’American Cancer Society (ACS) ha pubblicato tre giorni fa l’aggiornamento delle linee guida sullo screening del tumore della mammella nelle donne. Il punto chiave delle precedenti raccomandazioni del 2003 era l’effettuazione di una mammografia annuale dall’età di 40 anni. Gli studi condotti da allora confermano la necessità di effettuare la mammografia periodicamente ma mostrano evidenze che consentono di effettuare meno esami.

Le donne senza una storia clinica personale di cancro alla mammella, senza mutazioni genetiche correlate ad un aumento del rischio e senza una storia di precedente radioterapia toracica in giovane età:

  1. dovrebbero sottoporsi alla mammografia a partire dai 45 anni di età;
  2. dai 45 ai 55 anni di età dovrebbero essere sottoposte a screening annualmente;
  3. a partire dai 55 anni di età dovrebbero essere sottoposte a screening ogni due anni o avere l’opportunità di continuare con la periodicità annuale;
  4. dai 40 ai 45 anni di età dovrebbero avere l’opportunità di essere sottoposte a screening annuale.

Lo screening mammografico dovrebbe continuare fino a quando la donna è in buona salute e con un’aspettativa di vita di 10 anni o più.
La visita medica non è raccomandata nello screening a qualsiasi età.


Oeffinger KC, Fontham EH, Etzioni R, et al. Breast Cancer Screening for Women at Average Risk: 2015 Guideline Update From the American Cancer Society. JAMA. 2015;314(15):1599-1614. doi:10.1001/jama.2015.12783.

By |2018-08-16T13:36:05+00:0023 ottobre 2015|Categories: Documenti|Tags: |

About the Author:

Medico e informatico a Eumed.it.